OSARE CAMBIAMENTO SOCIALE

Scritto da Alessandra Margarita.

Seminario residenziale Cuccillaro - Gambarie D'Aspromonte il 16 e 17 Giugno 2018, Ascoltare, Confrontare e Progettare!
Facciamo il Punto!

Il numero dei partecipanti è limitato e le iscrizioni vengono accettate fino al 10 Giugno 2018!

Per iscriversi completate questa SCHEDA e mandatela a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattateci su @Movi Calabria su Facebook.

 

 

Caltanissetta in rosa…e il Mo.V.I. c’è!

Scritto da Alessia Giunta.

Giovedì 10 maggio 2018 Caltanissetta ha ospitato la partenza della sesta tappa del Giro d’Italia. Un evento singolare e importante per la città che ha motivato e stimolato i suoi abitanti ad organizzare il tutto con grande scrupolosità per donare accoglienza, o meglio la nostra accoglienza, non soltanto ai ciclisti ma anche a tutto lo staff tecnico-collaborativo.

 

Weekend formativo - Facilitazione dei Gruppi

Scritto da Alessandra Margarita.

Il 19-20 Maggio all'Istituto Comprensivo "Spirito Santo" a cosenza verrà esplorato il tema: "La facilitazione del lavoro dei gruppi. Approcci, metodi e strumenti." Sabato i lavori si svolgono dalle ore 9.00 alle ore 20.00 e domenica dalle 9.00 alle 13.00. Formatori Dino del Savio e Gianluca Cantisani.

Per iscriversi compila il modulo google al seguente link: https://goo.gl/forms/5ya0FyLPw8yoTkmW2

Mostra "GLI ALTRI SIAMO NOI" a San Daniele del Friuli

Scritto da Alessandra Margarita.

Dal 12 Marzo al 20 Aprile il MoVI presenterà una mostra interattiva per ragazzi dai 9 ai 16 anni chiamata “Gli Altri Siamo Noi”.
La mostra, che si terrà in Via Cadorna, 44 a San Daniele del Friuli, nata da un’idea olandese e belga (tradotta e adattata dall’associazione PACE E DINTORNI di Milano), è un percorso di giochi educativi che stimolano i ragazzi a riflettere a proposito di pregiudizi, discriminazione e capro espiatorio. Insegnando ai bambini che devono pensare, non quello che devono pensare. Questo è lo scopo della mostra, dare modo ai ragazzi di comprendere a modo loro come si diffondono pregiudizi e discriminazioni e come nascono i capri espiatori.