AL VIA IL RINNOVO DEL GRUPPO PIANO DSS 53

repubblicaSabato 13 aprile, Via Giotto, presso il Museo della Legalità, a Mazara del Vallo, si è tenuta la conferenza di servizio per il rinnovo del Gruppo Piano del Distretto Socio Sanitario n. 53, comprendente i comuni di Mazara del Vallo, Vita, Salemi e Gibellina (corrispondente all’ex USL n. 4). 

La Conferenza è stata chiamata ad individuare i nuovi componente il Gruppo Piano in rappresentanza del terzo settore. Le organizzazioni di Volontariato e le Associazioni di Promozione Sociale, hanno individuato quale loro referente nel Gruppo Piano di Zona del DSS n. 53 la Sig.na Antonella Coronette su candidatura presentata nel corso dei lavori dal MoVi Federazione Provinciale di Trapani. La stessa proviene dall’Auser Volontariato Mazara. Si augura un buon lavoro sia al nuovo referente nel Gruppo Piano che alle Associazioni di Volontariato e di Promozione Sociale del Distrotto n. 53. Nel triennio precedente le associazioni di volontariato e di promozione sociale abbiamo esercitato una scelta di carattere politico-associativo indicando due presidenti di associazioni - ossia Ernesto Certa per la promozione sociale e Vita Norrito per il volontariato -, questa volta, anche alla luce del nuovo regolamento approvato dagli assessori alla solidarietà sociale dei comuni di Mazara, Vita, Salemi e Gibellina, che ha visto l'accorpamento delle due fattispecie associative e la riduzione dei componenti elettivi da quattro ad uno soltanto, è nata la precipua esigenza di individuare una persona che non fosse qualificabile come espressione di un'organizzazione - benché socia di una associazione - e che potesse avere in se caratteristiche di competenza necessarie a districarsi nei lavori del Gruppo Piano. Ricordo a tutti che il distretto socio sanitario n. 53 ancora non ha speso gli oltre duemilioni e centomila euro disponibili. Ricordo ancora che sul Piano ci sono azioni importanti quali azione 1 area povertà, azione 2 minori ossia il centro di aggregazione minorile, e poi via via le altre tre azioni tra le quali salute mentale con il progetto dei gruppi appartamento. Inoltre, adesso parte la nuova programmazione triennale e quindi si dovranno porre in essere le nuove progettazioni ed approvare nuovamente il bilancio di distretto. Come ben si comprende le disponibilità economico-finanziarie del Piano di Zona non sono dei comuni che compongono il DSS n. 53, bensì dell'Entità Distretto che ha suoi organi di governance anche se si appoggia alle strutture organizzative dei comuni che lo costituiscono. Bene, in Sicilia è ancora vigente la legge 22/86 sui servizi socio-assistenziali e sanitari, ma buona parte di questi in realtà vengono oggi scaricati sulla legge 328 sui piani di zone, carte dei servizi e voucer; legge che di fatto e in sostanza ha sostituito la legge 285; pertanto nell'analisi dei bisogni del territorio occorre ben discernere sui servizi da erogare alla collettività. In tutto ciò il volontariato e la promzione sociale hanno parte sostanziale e da oggi confidiamo nel nostro nuovo rappresentante all'interno del gruppo piano di zona del dss n. 53. Per adesso ci congediamo augurando nuovamente buon lavoro ad Antonella.

Ernesto Certa
Responsabile Cesvop Mazara DSS 53
Presidente Provinciale MoVI Trapani

Commenti (0)

500 caratteri rimanenti

Cancel or