NAPOLITANO, DA VOLONTARIO TRAGGO FIDUCIA IN FORZA PAESE. SUO VALORE SIA BENE DA DIFENDERE, PROMUOVERE E SVILUPPARE.

Messaggio di Napolitano per la Giornata Internazionale del Volontariato
5 dicembre 2012
           
 
 (ANSA) - ROMA, 5 DIC - Dall'azione del volontariato "ho tratto nuovi motivi di fiducia nella forza e nella vitalità del nostro popolo e della nostra democrazia". E' quanto afferma Giorgio Napoltiano, chiedendo che vi sia "attenzione responsabile di tutte le istituzioni" nei confronti del volontariato come "bene da difendere, promuovere e sviluppare nell'interesse generale: con esso cresce il capitale sociale, fattore essenziale dello sviluppo economico".  
          
 
 Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato, ha inviato un messaggio con il quale rinnova "apprezzamento e ammirazione per il mondo del volontariato italiano, per tutti coloro che offrono il loro contributo nei momenti di difficoltà e nei luoghi del bisogno, onorando la migliore tradizione civile del nostro paese. Nel corso del mio mandato ho avuto modo di conoscere più a fondo associazioni e persone che, nei diversi campi di azione del volontariato, dedicano tempo ed energie al bene comune, e dalle  sperienze da loro vissute ho tratto nuovi motivi di fiducia nella forza e nella vitalità del nostro popolo e della nostra democrazia. In un contesto scosso dalla crisi acuta insorta sul piano finanziario ed economico, il volontariato offre, con immediatezza e di slancio, solidarietà e concrete risposte alla crescente domanda sociale di sostegni materiali e morali. Va pienamente riconosciuto il valore del volontariato come bene da difendere, promuovere e sviluppare nell'interesse generale: con esso cresce il capitale sociale, fattore essenziale dello sviluppo economico. Di qui l'auspicio - conclude il messaggio del Capo dello Stato - che agli impegni, ordinari e straordinari, fatti propri dalle organizzazioni di volontariato - in occasione dei lavori della VI Conferenza Nazionale del Volontariato - corrisponda l'attenzione responsabile di tutte le istituzioni".    Lo rende noto un comunicato del Quirinale. (ANSA).
 
 

Commenti (0)

500 caratteri rimanenti

Cancel or