Il MoVI festeggia 30 anni a Padova

Il MoVI festeggia 30 anni a Padova

"occorre essere capaci di una coraggiosa denuncia là dove qualunque tipo di oppressione cancelli giustizia e uguaglianza tra i cittadini" - Luciano Tavazza

Il 25 febbraio 2015 il Movimento di Volontariato Italiano ha festeggiato i suoi primi 30 anni in Veneto con una serata a Padova. La federazione provinciale di Padova, la prima federazione a nascere in Veneto nel 1985, ha invitato i suoi soci ad un'assemblea che ha preceduto un momento conviviale vissuto all'interno dello spazio "d'altro canto", un ristorante, pizzeria ed equo-bar di Angoli di Mondo che promuovere nuovi stili di vita...anche a tavola.

L'occasione è stata quella di ritrovarsi per rilanciare le sfide dei prossimi 30 anni del Movimento e per lanciare una raccolta firme per dedicare una via o una piazza a Luciano Tavazza a Padova in occasione del quindicennale della sua morte.

Luciano Tavazza, fondatore del MoVI e della Fivol, seppe guardare al significato sociale delle organizzazioni di volontariato superando la visione, ancora oggi in voga, di un volontariato votato alla carità affidandogli un nuovo orizzonte, quello dei diritti civili, della giustizia sociale, dell'uguaglianza sostanziale.

Per info e contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Commenti (0)

500 caratteri rimanenti

Cancel or